Ecomuseo Billese | Distretto Culturale Biellese

Collegamenti ai contenuti della pagina  


 

Header - Torna in alto



 

Contenuto di Pagina - Torna in alto

Ecomuseo della Lavorazione del Ferro - ex Officine Rubino, Netro

Ex Officine Rubino, industria del ferro

Il progetto Ecomuseo Valle Elvo e Serra propone un percorso di sviluppo locale basato sulla partecipazione diretta della popolazione alla tutela attiva del proprio patrimonio materiale e immateriale. L’esperienza dell’abitare è al centro delle diverse iniziative di conservazione, interpretazione e gestione di tale patrimonio, nel quale la comunità individua le tracce del suo passato e le linee del suo futuro.
Lungo il torrente Ingagna, tra Netro e Mongrando, alla fine del Cinquecento vennero impiantate le prime unità produttive per la lavorazione del ferro. Nel Centro di Documentazione di Netro, dove tale attività ha avuto il maggiore sviluppo industriale, vengono raccolte le serie di attrezzi prodotti dalle Officine Rubino accanto ai disegni, ai campionari, ai manuali tecnici e ai macchinari che testimoniano l’evoluzione dei sistemi di lavorazione e consentono di legarli alle pratiche locali delle regioni cui erano destinati.

Dove
Il Centro di Documentazione si trova a Netro, in Via Rubino 7, presso la Bono Netro spa

Patrimonio
Circa 1.500 pezzi costituiti da reperti, macchinari e attrezzature per la lavorazione del ferro, corredati dai relativi cataloghi.

Apertura
Il 15 agosto e tutti i giorni lavorativi da lunedì a venerdì su preavviso telefonico (015 65124); sabato e giorno festivi su prenotazione (348 7065360).

Servizi
Visite guidate, laboratori didattici, archivio, bookshop.

Iniziative
Festa di Netro (15 agosto).

Recapiti
Per informazioni generali contattare il coordinatore dell’Ecomuseo Valle Elvo e Serra, di cui la cellula è parte: 349 3269048 - 015 2568107 - coordinatore@ecomuseo.it

 
Ex Officine Rubino: interno
 
 

 

Footer - Torna in alto