Ecomuseo Billese | Distretto Culturale Biellese

Collegamenti ai contenuti della pagina  


 

Header - Torna in alto



 

Contenuto di Pagina - Torna in alto

Per la scuola

Sei a pagina 1 di 2
Pagina successiva

Casa Museo dell'Alta Valle del Cervo

Il percorso della religiosità popolare

Nell’Alta Valle del Cervo molti sono i segni della tradizione religiosa popolare che testimoniano l’onnipresenza della Chiesa nella vita della comunità. La popolazione nel corso dei secoli ha dotato il territorio di edifici per il culto con percorsi devozionali diffusi.

Casa Museo dell'Alta Valle del Cervo

Le opere di Federico Rosazza Pistolet

All’interno del centro storico di Rosazza, con comode percorrenze su strade acciottolate e asfaltate, è possibile sviluppare un itinerario con soste di riflessione e di commento alle più suggestive opere realizzate in paese dal senatore Federico Rosazza Pistolet.

Casa Museo dell'Alta Valle del Cervo

Visita alla Casa Museo

L’edificio con allestite 17 stanze, presenta la casa tradizionale ottocentesca dell’Alta Valle del Cervo a doppia funzione rurale e abitativa, con cucina, stalla, camera da letto, granaio, oltre a particolarità culturali e sociali di questo territorio.

Oasi Zegna, Alpeggio Margosio

Una giornata nell'alpe

La vita dell’alpe è preziosa per l’economia montana, per la gestione del paesaggio, per il mantenimento delle tradizioni e del presidio umano in montagna. La giornata dell’alpigiano può essere vissuta, accompagnandolo nelle svariate attività.

Oasi Zegna

Il pensiero verde di Ermenegildo Zegna

L’Oasi Zegna rappresenta un importante esempio di valorizzazione naturalistica della vasta area montana che si estende intorno alla strada panoramica Zegna, realizzata negli anni ‘30 dall’industriale laniero Ermenegildo Zegna.

Fabbrica della Ruota e DocBi Centro Studi Biellesi

La tessitura a mano

Sotto la guida di personale specializzato, presso la Fabbrica della Ruota, i ragazzi potranno conoscere e sperimentare le diverse fasi di produzione del tessuto; partendo dalla filatura fino alla tessitura su telaio a mano.

Museo Laboratorio del Mortigliengo

Il Mulino Susta e Casa Mino

Dalla produzione autarchica familiare alla mentalità protoindustriale in un salto!
Il territorio del Mortigliengo in pochi chilometri racconta il passaggio dall’età moderna a quella contemporanea attraverso le testimonianze materiali dei due ecomusei locali, legati dalla cultura della canapa e dal “know how”.


Fabbrica della Ruota e DocBi Centro Studi Biellesi

Visita alla Fabbrica della Ruota

La Fabbrica della Ruota di Pray rappresenta uno dei siti di archeologia industriale più interessanti del Biellese. La visita illustra le caratteristiche storiche, architettoniche e culturali dell’edificio e del contesto industriale nel quale è collocato.

Museo Laboratorio del Mortigliengo

Gli oggetti raccontano...

Conoscere il territorio attraverso gli oggetti musealizzati e conoscere l’attività pratica degli esperti museali Attività pratica: Inventariazione, schedatura, ricerca, fotografia dei reperti museali; allestimento sale**. Gli studenti impareranno “sul campo” a vivere un’esperienza da esperto arricchendo teoria e pratica attraverso la sperimentazione in situ.

Museo Laboratorio del Mortigliengo

INSIDE ART: BORGO D'ARTISTA “La Bonda”

Sperimentare l’incontro con l'arte contemporanea in libertà; turismo esperienziale e dialogo con gli elementi. La magia di un borgo d’arte che incanta ad ogni angolo.

Passeggiata “narrante” con le opere site specific de La Bonda** , visita tematica al museo, per ritrovare le opere nella quotidianità dei gesti e degli oggetti, che diventano arte con il tocco magico dell’artista.


Museo Laboratorio del Mortigliengo

Bosco Market

Conoscere e rispettare la natura; promuovere la sostenibilità e l’economia sociale (Ecologia - Km 0 - Know How - Potenziale Inespresso); ri-conoscere il valore del bosco nella vita quotidiana passata; vivere in armonia con l’essenza della natura, imparando ad ascoltare, osservare e “vivere il tempo” senza fretta e in libertà. Durante la passeggiata al Bosco del Castagno si imparerà a riconoscere l’ambiente, gli usi e le proprietà delle piante, gli animali selvaggi, le tracce dell’economia del passato in un’esperienza immersiva ed emozionale. Si potranno raccogliere i “Doni del Bosco”. In abbinamento visita tematica al museo.

Museo Laboratorio del Mortigliengo

L'OM SALVEJ e LA MASCA: NATURAL BORN CREATIVE

Conoscere la natura (ambiente e know how socio economico e culturale tradizionale) e la tradizione popolare narrativa delle veglie; sviluppo della creatività libera.

Attraverso i segreti e le storie della Masca e dell’Om Salvej si imparerà riconoscere la ricchezza della natura, liberi di sperimentare l’incontro con la bellezza dell’ambiente.

Passeggiata al Bosco del Castagno + Raccolta libera dei Doni del Bosco + Laboratorio Esperienziale Creativo con i “Doni del Bosco”. Visita tematica al Museo.


Museo Laboratorio del Mortigliengo

Visite tematiche personalizzabili Casa Museo del Mortigliengo

Situato in frazione Mino a Mezzana Mortigliengo, il Museo Laboratorio illustra e ripropone le attività che erano alla base dell’economia rurale di quest’area: la preparazione dell’olio di noci e dell’aceto di mele, la conservazione delle castagne, la coltivazione e la tessitura della canapa.

Ecomuseo della Vitivinicoltura e Ecomuseo del Cossatese

I segreti dell'affresco

Il percorso inizia con una breve introduzione sulla tecnica dell’affresco e le sue diverse fasi di realizzazione, per proseguire con l’osservazione degli affreschi medioevali della bottega dei De Bosis.

Ecomuseo del Cossatese e delle Baragge

Visita all'Ecomuseo del Cossatese

Questa attività comprende la visita all’ecomuseo che, a richiesta, potrà essere integrata con la visita alla Parrocchia dei SS. Pietro e Paolo di Castellengo.
Il percorso espositivo ecomuseale è articolato in tre momenti distinti, identificabili in altrettante sale.

Ecomuseo, Associazione del castagno e Parco Burcina

Adotta un castagno

Per il territorio biellese il castagno l’arbo è il simbolo di un mondo agricolopastorale, in gran parte scomparso, basato su un’economia dell’autosufficienza. Assieme al latte, i suoi frutti erano la base dell’alimentazione, le sue foglie venivano raccolte per formare la lettiera invernale del bestiame.

Ecomuseo Valle Elvo e Serra

Didattica residenziale alla Trappa

Considerare il territorio come spazio per una formazione autentica, leggere un paesaggio come un libro, saper riconoscere le tracce di chi lo ha vissuto e riuscire a immaginare le conseguenze della nostra impronta: è questo il filo conduttore delle offerte didattiche residenziali.

Ecomuseo Valle Elvo e Serra

Intrugli di erbette

I ragazzi verranno guidati nel riconoscimento e nella raccolta di piante spontanee, con le quali realizzeranno un piccolo erbario accompagnato dalla descrizione di usi e virtù. Riscopriranno l’antica sapienza dell’Om Salvej, imparando a preparare ricette, infusi...

Ecomuseo Valle Elvo e Serra

Le eco avventure

Le EcoAvventure coinvolgono i ragazzi alla conquista di un obiettivo finale attraverso la conoscenza del territorio e delle sue tradizioni. Si alternano visite ai luoghi dell’ecomuseo con attività ludico creative che stimolano ad utilizzare i cinque sensi.

Museo dell'Oro e della Bessa

Alla ricerca dell'oro

La ricerca aurifera nell’Italia del nord, nata alcuni secoli prima di Cristo, si è protratta ininterrottamente fino ai giorni nostri. A partire dal secondo dopoguerra l’attività, non più remunerativa, andava però scomparendo.

 
Sei a pagina 1 di 2
Pagina successiva
 
 

 

Footer - Torna in alto